Festival Castel dei Mondi

Festival Castel dei Mondi

logo-mondi“Progettare un Festival vuol dire farsi guidare soprattutto dalla curiosità verso il mondo e dal coraggio di muoversi in settori non familiari. I Festival stanno svolgendo negli ultimi anni una serie di funzioni diverse, soprattutto in quanto a promozione della creazione artistica”. Un Festival crea connessioni tra le arti, e rappresenta un luogo pieno di fermenti d’innovazione. La progettazione internazionale del diciottesimo Castel dei Mondi propone a uno spettatore “emancipato” alcune chiavi di lettura per leggere e interpretare la complessità del contemporaneo. Quattro i debutti nazionali con il sostegno di Institut Français, Fondazione pro Helvetia, Network Finestate Festival: Tapis Magiques/L’origine du Monde, l’incredibile installazione luminosa di Miguel Chevalier; Please, continue (Hamlet), di Yan Duyvendak, un processo popolare ad Amleto, costruito nel reale di una Corte di Giustizia; We are still watching di Ivana Muller, esperimento collettivo dove gli spettatori sono guidati in una “prova di reading”; Hakanaï, della Compagnia AdrienM/ClaireB, una performance che unisce la danza haiku alla computer grafica.
La scrittura teatrale si fa sempre più plurale declinandosi in segni e simboli attraverso cui passano ardori e visioni generazionali. La traccia è quella di seguire un’espressione contemporanea che si innova nella forma e nel contenuto, diventando sempre più fisica e imbrigliatata con le altre espressioni artistiche. I testi scelti sono anime libere dalla scena, ma in essa trovano bellezza, dimensione e intensità. Questa edizione del festival rinnova le sue caratteristiche uniche puntando su giovani compagnie come i Fratelli Dalla Via e Maniaci d’Amore, su due generazioni di scritture come quella del talentuoso Aldrovandi e del maturo Tarantino, sull’identità forte di Arturo Cirillo e Danio manfredini, sulla ricerca del segno teatrale fuori dallo spazio scenico, come per i Babilonia Teatri e Yan Duyvendak & Roger Bernat. Un festival che, per questo diciottesimo compleanno, merita affetto e un indiscutibile riconoscimento di autorevolezza e valore, perchè evento unico e meraviglioso per la città e la regione che lo ospitano!

CONTATTI

Tel. 0883/261605 – Fax: 0323/33006
e-mail: info@festivalcasteldeimondi.it
Sito Web: http://www.festivalcasteldeimondi.it

SERVIZI

Segreteria e Biglietteria

UFFICIO I.A.T.
Piazza Vittorio Emanuele II – CAP 76123 – Andria (Andria)
Orari:
lunedì 10:00-13:00 / 18:00-20:00
sabato 10:00-13:00


Media e Accrediti Stampa

Responsabile: Maria De Barbieri
e-mail: mariadebarbieri@gmail.com
Responsabile: Vincenzo Rutigliano
e-mail: stampa@comune.andria.bt.it
cell: 347/5353122

Dove siamo

Piazza Vittorio Emanuele II – CAP 76123 – Andria (Andria) – Puglia

Sto caricando la mappa ....