UNA NUOVA IDEA DI VIAGGIO

Sul finire del XVI secolo il viaggio acquistò valore per le sue intrinseche proprietà, in nome di una curiosità fattasi più audace dissetata da sapere e conoscenza da un lato e dal piacere dell’evasione, del puro divertimento dall’altro. Il GRAND TOUR si incarnò nella voga del ‘viaggio in Italia’, diventa la tappa privilegiata di un ‘giro’ che i giovani rampolli dell’aristocrazia europea, gli artisti, gli uomini di cultura, cominciano a intraprendere con regolarità.

Cosi’ come con GRAND TOUR si indicò il viaggio di istruzione che aveva come fine la formazione del giovane gentiluomo attraverso il salutare esercizio del confronto, la proposta del GRAND TOUR attraverso l’Italia dei Festival arricchisce ulteriormente il viaggiatore di oggi aggiungendo ai classici itinerari alla scoperta delle bellezze artistiche e paesaggistiche del Bel Paese, lo spettacolo dal vivo che anima lo Stivale attraverso l’attività che 29 festival propongono in circa un migliaio d’eventi.

BENVEVUTO
su italiafestival.it

un unico contenitore per scegliere il tuo evento tra centinaia di proposte. Puoi effettuare la ricerca per DATA, per TIPO d’EVENTO, per REGIONE, per PROVINCIA, per CITTA’.
15 regioni, 29 festival, ognuno con programmi di qualità per un pubblico esigente, eterogeneo e sparso lungo tutto lo stivale.

ULTIME NOTIZIE DAI FESTIVAL

Il concerto “immaginifico e onirico” di Capossela chiude la XV edizione del Festival d'Autunno
Published 21/11/2017 in Festival d’Autunno
“Abbiate cura dei vostri desideri”. E' con questo messaggio, al quale si è unito un più tradizionale “buone feste” che Vinicio Capossela si è congedato dal pubblico del Teatro Politeama di Catanzaro. Un pubblico che ha avuto il privilegio di assistere a uno spettacolo sospeso tra fiaba e realtà in cui l'artista ha cucito, con il suo racconto, i vari passaggi di questo viaggio attraverso “la strettoia” di fine anno “ in cui passano tutti i fantasmi, gli spettri e le ombre generate dal fuoco del racconto. Le ombre ataviche...

Bando per spettacoli "Giovani artisti per Dante"
Published 10/11/2017 in Ravenna Festival
La terza edizione del bando internazionale per spettacoli dedicati al PoetaDomande di partecipazione entro il 24 gennaio 2018Per informazioni comunicazione@ravennafestival.org – 0544-249225 INFO E BANDO A ispirarli, Dante Alighieri. A premiarli, il bando internazionale “Giovani artisti per Dante”, che quest’anno giunge alla propria III edizione e continua a incoraggiare le nuove generazioni a confrontarsi con il Poeta e la sua opera. Promosso da Ravenna Festival e Comune di Ravenna in collaborazione con la Società Dante Alighieri, il bando offre alle invenzioni e ai linguaggi di giovani artisti e appassionati la preziosa opportunità di diventare protagonisti...

Traiettorie 2017 - Concerto Marino Formenti
Published 7/11/2017 in Traiettorie
Traiettorie 2017 - Concerto Marino Formenti XXVII Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Lunedì 20 novembre 2017 Sala dei Concerti della Casa della Musica di Parma, ore 20:30 Marino Formenti Liszt Inspections Pianoforte Programma della serata: Franz Liszt (1811-1886) 5. Erdó, erdó, sürü erdó árnayában da Fünf ungarische Volkslieder, S. 245 (1873) Esma Redžepova (1943-2016) Čaje Šukarije (canzone tradizionale gitana) Friedrich Cerha (1926) 25. Weinlese an der Waag da Slowakische Erinnerungen aus meiner Kindheit (1956-1989) Franz Liszt Bagatelle sans tonalité, S. 216a (1885) György Ligeti (1923-2006) 3. Touches bloquèes da Études (1985-2001) Franz Liszt 7. Funérailles (1849) da Harmonies poétiques et religieuses, S. 173 (1833-1852) Wolfgang Rihm (1952) Klavierstück n. 7 (1980) Franz Liszt 2. Il penseroso da Années...

Traiettorie 2017 - Concerto Thierry Miroglio
Published 7/11/2017 in Traiettorie
Traiettorie 2017 - Concerto Thierry Miroglio XXVII Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Giovedì 16 novembre 2017 Sala dei Concerti della Casa della Musica di Parma, ore 20:30 Thierry Miroglio con il supporto di SIAE / Progetto “SIAE – Classici di Oggi” Programma della serata: Kaija Saariaho (1952) Trois Rivières: Delta (2001) per percussioni ed elettronica *Prima esecuzione italiana Gérard Grisey (1946-1998) Stèle (1995) – versione in solo per percussioni ed elettronica *Prima esecuzione italiana José Miguel Fernández (1973) Homotopy (2016) per percussioni ed elettronica Paolo Longo (1967) D’Acier (2017) per percussione sola **Prima esecuzione assoluta Lara Morciano (1968) Taygeta (2017) per percussioni ed elettronica **Prima esecuzione assoluta – Commissione Traiettorie 2017 Peter Eötvös (1944) Thunder per timpano da Triangel (1993) Bruno...

26° FESTIVAL DI MILANO MUSICA: SALVATORE SCIARRINO. L'ECO DELLE VOCI
Published 2/11/2017 in Milano Musica
26° FESTIVAL DI MILANO MUSICA: SALVATORE SCIARRINO. L'ECO DELLE VOCI 21 ottobre_3 dicembre 2017 Percorsi di musica d'oggi Milano Musica e il Teatro alla Scala si uniscono in un Festival dedicato a Salvatore Sciarrino in occasione della prima assoluta della sua nuova opera Ti vedo, ti sento, mi perdo, commissionata e prodotta dal Teatro alla Scala e Staatsoper Unter den Linden di Berlino, in scena dal 14 novembre 2017. Quattro percorsi tematici guidano l’ascolto: Waiting for the wind, dedicato alle opere per flauto e inaugurato dalla prima assoluta di Un capitolo mancante; L’isola delle voci, con concerti vocali; Spazi inversi, con...

SCOPRI TUTTI I FESTIVAL