UNA NUOVA IDEA DI VIAGGIO

Sul finire del XVI secolo il viaggio acquistò valore per le sue intrinseche proprietà, in nome di una curiosità fattasi più audace dissetata da sapere e conoscenza da un lato e dal piacere dell’evasione, del puro divertimento dall’altro. Il GRAND TOUR si incarnò nella voga del ‘viaggio in Italia’, diventa la tappa privilegiata di un ‘giro’ che i giovani rampolli dell’aristocrazia europea, gli artisti, gli uomini di cultura, cominciano a intraprendere con regolarità.

Cosi’ come con GRAND TOUR si indicò il viaggio di istruzione che aveva come fine la formazione del giovane gentiluomo attraverso il salutare esercizio del confronto, la proposta del GRAND TOUR attraverso l’Italia dei Festival arricchisce ulteriormente il viaggiatore di oggi aggiungendo ai classici itinerari alla scoperta delle bellezze artistiche e paesaggistiche del Bel Paese, lo spettacolo dal vivo che anima lo Stivale attraverso l’attività che 29 festival propongono in circa un migliaio d’eventi.

BENVEVUTO
su italiafestival.it

un unico contenitore per scegliere il tuo evento tra centinaia di proposte. Puoi effettuare la ricerca per DATA, per TIPO d’EVENTO, per REGIONE, per PROVINCIA, per CITTA’.
15 regioni, 29 festival, ognuno con programmi di qualità per un pubblico esigente, eterogeneo e sparso lungo tutto lo stivale.

ULTIME NOTIZIE DAI FESTIVAL

Traiettorie 2017 - Concerto Arditti Quartet
Published 21/9/2017 in Traiettorie
Traiettorie 2017 - Arditti Quartet XXVII Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Martedì 26 settembre 2017 Teatro Farnese, ore 20:30 Arditti Quartet Programma della serata: Olga Neuwirth (1968) In the realms of the unreal (2009) per quartetto d’archi *Prima esecuzione italiana Younghi Pagh-Paan (1945) Horizont auf hoher See (2016) per quartetto d’archi *Prima esecuzione italiana Christophe Bertrand (1981-2010) Quatuor II (2010) per quartetto d’archi *Prima esecuzione italiana Harrison Birtwistle (1934) The Silk House Sequences (2015) per quartetto d’archi Organico: Irvine Arditti, violino Ashot Sarkissjan, violino Ralf Ehlers, viola Lucas Fels, violoncello Torna martedì 26 settembre alle ore 20:30 a Teatro Farnese, per la nona volta su ventisette edizioni della rassegna di musica moderna e contemporanea Traiettorie,...

In anteprima nazionale presentato il nuovo libro di Alfred Lenarciak
Published 17/9/2017 in Festival d’Autunno
Le sculture e le tele che costituiscono il patrimonio della mostra permanente del Museo Marca di Catanzaro hanno fatto da cornice alla presentazione – prima nazionale – del nuovo libro di Alfred Lenarciak. Si intitola “Profezia dell'aquila di Napoleone” ed è un romanzo storico, in chiave moderna, che lega le vicende della famiglia Ferri, casata baronale di Santa Caterina sullo Ionio, alla teorizzazioni filosofiche di Tommaso Campanella. Un testo che da lunedì si potrà prenotare su tutti i siti delle principali case editrici italiane e che, in esclusiva per il...

Traiettorie 2017 - Concerto Klangforum Wien
Published 12/9/2017 in Traiettorie
Traiettorie 2017 - Concerto Klangforum Wien XXVII Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Mercoledì 20 settembre 2017 Teatro Farnese, ore 20:30 Klangforum Wien con il supporto di Ernst von Siemens Music Foundation con il supporto di SIAE / Progetto “SIAE – Classici di Oggi” Programma della serata: Gérard Grisey (1946-1998) Solo pour deux (1981) per clarinetto e trombone Simone Movio (1978) Logos III (2016-2017) per flauto, clarinetto, sassofono, tromba, trombone, 2 violini, viola, violoncello, contrabbasso, pianoforte e percussioni **Prima esecuzione assoluta Liza Lim (1966) Wild winged-one (2007)              per tromba sola in do (con wacky whistle) Hannes Kerschbaumer (1981) schraffur (2017) per fisarmonica sola  a quarti di tono, sassofono, clarinetto contrabbasso,...

SCOPRI TUTTI I FESTIVAL