IMMAGINE (based on Blind Light di Antony Gormley) e TEMA 2018 :

Convivono nel nostro tempo passioni e concreti bisogni con grandi tensioni spirituali, pulsioni terrene e creazioni simboliche; dolente o gioiosa umanità con i tratti divini celati nel profondo di ognuno.
L’Eros greco è così la forza che meglio esprime, nella suggestione incomparabile del mito platonico, la dualità vivificante tra dimensione terrena e dimensione celeste.
Eros è il demone – δαίμων- aspira potentemente al Bello e al Buono come autentica ricchezza, perché dapprima ne è privo, diventandone poi portatore e dispensatore.
Eros è il principio e l’energia che impetuosamente ci sospinge verso la bellezza, a sua volta elargitrice di sapienza.
È una grande lezione per la nostra tormentata contemporaneità.
Armonie d’Arte Festival intende raccogliere questo straordinario messaggio, e le sue azioni quest’anno cercheranno di misurarsi con la spinta vitale di Eros, con nuova linfa perché si amplino gli orizzonti di un umanesimo capace di fondare il diritto universale al godimento estetico, possibile forza generatrice di più virtuoso futuro.                                                          

il direttore artistico Chiara Giordano

 

Ratio culturale del progetto

Perseguire, attraverso qualità e innovazione, l’integrazione di attori e settori per una strategia di sviluppo culturale sostenibile fondamentale per un adeguato percorso di reale politica culturale quale strumento di sviluppo complessivo.
Un Festival che avverte tutta la responsabilità di un ruolo attivamente culturale che guarda all’Arte anche come strumento strategico di dialogo, confronto e sviluppo sociale.
Oltre che con gli spettacoli, con le tante attività collaterali (mostre, reading, premi, conferenze, incontri con intellettuali, visite del sito, degustazioni, premi, stage, campagne per l’ambiente, azioni collegate alla filiera turistica ) si pone come attrattore vero, di profilo alto e di grande energia propulsiva per questa terra di Calabria Parole Chiave dei contenuti artistici e culturali: multidisciplinarietà, tematismi, intersezioni, giovani, territorio, distribuzione, produzione.


Ratio artistica del progetto

Porre in essere un’attività spettacolistica e non solo, stagione della “armonia” tra i luoghi e le attività, tra “classicità” e “contemporaneità”, coniugando codici e tempi diversi, conciliando diversità e contrasti, peraltro tipici dell’identità meridionale.
Come sempre Armonie d’Arte dedicherà molta attenzione alle proprie produzioni originali, alle esclusive, ai grandi circuiti internazionali ma anche ai giovani e agli artisti di questa terra.

SCARICA  QUI IL DEPLIANT

OPPURE

GUARDA QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DEGLI SPETTACOLI, DELLE ATTIVITA’ SPECIALI, I PARTNER, GLI SPONSOR, LO STAFF ED OGNI INFORMAZIONE SU

WWW.ARMONIEDARTE.COM

Link utili

www.armoniedarte.com

https://www.facebook.com/ArmoniedArteFestival/

segreteria@armoniedarte.com
info@armoniedarte.com
Tel. +39 3664362321