Officina Corale del Futuro e Festival di Primavera.

Officina Corale del Futuro e Festival di Primavera.

L‘edizione 2017 porta quasi 2200 partecipanti, ovvero 64 cori scolastici provenienti da 15 diverse regioni, oltre che da Austria e Francia, che parteciperanno nell‘arco di due fine settimana a ben 16 atelier di studio. Questi sono soltanto alcuni dei sorprendenti numeri del Festival di Primavera che si svolgerà dal 20 al 22 e dal 26 al 29 aprile per due fine settimana di grande musica, prima con le scuole primarie e secondarie di primo grado, poi con le scuole superiori.
Anteprima, con partenza il 19 aprile, per la terza edizione di mini Coro Lab, dedicato agli insegnanti. Ma la sorpresa che renderà ancora più eccezionale questa edizione sarà il collegamento con il progetto nazionale Officina corale del futuro, una grande e pionieristica iniziativa Feniarco, realizzata con il sostegno del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, che ha dato vita negli ultimi mesi a 12 cori giovanili regionali. L‘incontro ufficiale di questi gruppi, per un totale di oltre 400 cantori, è previsto nei giorni 24 e 25 aprile presso le Terme Excelsior di Montecatini mentre il gran concerto finale è in programma il 26 aprile nella prestigiosa Basilica di Santa Maria Novella a Firenze dove sarà presente anche il Coro Giovanile Italiano, recentemente rinnovato nell‘organico e nella direzione. Ognuno porterà “in dote” un brano nuovo, scritto per l’occasione da un giovane compositore italiano della regione di provenienza su testi di Giorgio La Pira.
Il Festival di Primavera è il festival corale dei giovani, creato per offrire loro opportunità di crescita artistica e umana, ma anche per valorizzarne il talento e in questo senso l’edizione 2017 entrerà nella storia del festival per le dimensioni raggiunte da questo impegno e i risultati su entrambi i fronti.
L’evento gode del sostegno del Mibact, del patrocinio di MIUR Comitato Nazionale per l’Apprendimento della Musica, Regione Toscana, Comune di Montecatini Terme e della partnership di European Choral Association- Europa Cantat. Inoltre, il festival è associato a ItaliaFestival e gode della prestigiosa etichetta del circuito EFFE Europe for Festivals, Festivals for Europe.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *