Arriva #MITO2015

Arriva #MITO2015

Dal 5 al 24 settembre, per 20 giorni, il Festival MITO SettembreMusica unisce per la nona volta le città di Milano e Torino: un unico grande palcoscenico con oltre 200 appuntamenti che invadono tanti luoghi diversi delle due città, dagli spazi canonici quali auditorium e sale da concerto a quelli più inconsueti come chiese, piazze e giardini.

MITO SettembreMusica offre un palinsesto che si rivolge a un pubblico internazionale con la messa in scena in anteprima italiana di Akhnaten, l’opera di Philip Glass, le grandi orchestre come la Filarmonica di San Pietroburgo, la Filarmonica della Scala, l’Orchestra del Teatro Mariinskij, Orchestra Filarmonica di Novosibirsk, Stefano Bollani e  sentieri sonori che ritraggono i momenti di grande bellezza della musica italiana, percorrendo suoni e tradizioni del Bel Paese.

A caratterizzare la prossima edizione, inoltre, l’esecuzione delle Passioni di Bach, eseguite dall’Akademie für Alte Musik Berlin e a Milano un ciclo di concerti intitolato Voci dello spirito, il suono delle comunità religiose.

Le molteplici identità del Festival trovano un connubio unico in una programmazione all’insegna della qualità e della trasversalità tra i linguaggi musicali più distanti: a Milano si esibiranno, tra gli altri, Idan Raichel e Hindi Zahra; uno speciale progetto con i rapper Ensi, Clementino e Coez con l’Orchestra Milano Classica e una chiusura all’insegna di Hollywood, dalle musiche del premio Oscar Alexandre Desplat a Walk of Fame, la grande festa di chiusura sulle musiche delle colonne sonore del cinema al Teatro Franco Parenti. A Torino Improntus di Sasha Waltz su musiche di Franz Schubert nell’ambito di Torinodanza Festival e l’opera contemporanea Il ragazzo del risciò di Guo Wenjing in collaborazione con il Teatro Regio.

Il programma completo è su www.mitosettembremusica.it

Per informazioni

MILANO

tel. +39 02 88464725

c.mitoinformazioni@comune.milano.it

TORINO

Per informazioni

tel. +39 011 01124777

settembre.musica@comune.torino.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *