Crociera Musicale Onde sussurranti – il diario di un viaggio tra Cremona, Mantova e Venezia

Crociera Musicale Onde sussurranti – il diario di un viaggio tra Cremona, Mantova e Venezia

Monteverdi Festival 2015

CROCIERA MUSICALE ONDE SUSSURRANTI

CREMONA, MANTOVA E VENEZIA

 

Diario di un viaggio sulle onde sussurranti
31 maggio

Il Monteverdi Festival è salpato!…. in viaggio verso Mantova a bordo della Motonave Stradivari, per la prima tappa di un percorso che tante volte fece Claudio Monteverdi tra le sue amate città: Cremona, Mantova e Venezia.

Due sono i concerti proposti dal Ghislieri Consort in navigazione e che hanno accompagnato i viaggiatori alla scoperta di un suggestivo paesaggio fluviale.

La crociera è proseguita in direzione Mantova tra salici piangenti e argentati risalendo il fiume Mincio a bordo della Motonave Andes 2000 con tappa a Casalmaggiore per una visita guidata al Teatro.

 

Il Monteverdi Festival è giunto a Mantova alla corte dei Gonzaga e al teatro Bibiena per assistere al concerto di Collegium Pro musica. Dopo un breve saluto del Sindaco di Mantova Nicola Sodano e del Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti i musicisti in costume cinquecentesco ci hanno portato a rivivere i fasti delle corti….

 

1 giugno

PROSEGUE IL VIAGGIO VERSO VENEZIA

 

È ripartito il Monteverdi Festival per il secondo giorno di crociera musicale in direzione Venezia a bordo della motonave Delta Patavium attraverso la conca di Brondolo passando per Chioggia ( dove è stata effettuata una breve sosta per visita alla città).

Lo splendido panorama in navigazione è stato accompagnato dalla musica dell’ensemble ÀRSI E TÈSI che diretti da Tony Corradini che hanno proposto “La barca di Venezia per Padova”

 

Dopo una breve sosta a Chioggia, il Monteverdi Festival è approdato nella splendida laguna di Venezia!….il viaggio attraverso il paesaggio e le città del Divin Claudio è quasi giunto alla meta. La chiusura del Monteverdi Festival 2015 è affidata ad una delle più importanti orchestre italiane “Gli ottoni della Fenice”, che nelle suntuose sale Apollinee si sono cimentate in un programma tutto veneziano. Alla fine del concerto i partecipanti alla crociera hanno avuto l’occasione di ammirare la sala del teatro…

……l’appuntamento è per il 2016!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *