ITALIAFESTIVAL E IL PUCCINI FESTIVAL A MOSCA

ITALIAFESTIVAL E IL PUCCINI FESTIVAL A MOSCA

Se il peso geo-politico di una nazione si misurasse solo in base alla sua influenza artistica e culturale, il nostro Paese sarebbe la massima super potenza planetaria. Vista dalla Russia l’Italia rappresenta una fucina inesauribile di tesori inestimabili che sforna a getto continuo. Mai come oggi, in Russia l’Italia è una super-potenza artistica e culturale.
Così Marc innaro su Rai 5

Alla mostra sul Rinascimento Veneziano ospitata dal Museo Puškin di Mosca, alla retrospettiva su Giorgio De Chirico della Galleria Tretyakov, a tante altre occasioni si spessore culturale seguirà il 22 e 23 luglio, Italia Grand Fest, l’ennesimo evento internazionale che vede l’Associazione ITALIAFESTIVAL questa volta rappresentata dal PUCCINI FESTIVAL di Torre del Lago a Mosca. All’evento, promosso sui maggiori mass media russi, sono attesi oltre 60.000 visitatori. Il festival è organizzato da ENIT Mosca e patrocinato dall’Ambasciata d’Italia e dal Governo di Mosca.

La recente convenzione siglata tra AgisItaliafestivalFederculture ed Enit tesa a promuovere il binomio turismo-cultura, conferma la capacità dei festival di essere attrattori turistici.
Francesco Maria Perrotta – presidente Italiafestival

Programmazione