Plautus Festival alla Camera dei Deputati

Plautus Festival alla Camera dei Deputati

Il Progetto di legge per sostenere il ricordo plautino

Martedi 13 dicembre 2016, si è svolta a Roma presso la Camera dei Deputati una conferenza stampa per la presentazione delle iniziative realizzate dalla Città di Sarsina per onorare  il suo più illustre figlio, Tito Maccio Plauto, nonché per presentare il Progetto di legge per la valorizzazione e la promozione della figura del grande drammaturgo.

Il presidente di Italiafestival Francesco Maria Perrotta
Il presidente di Italiafestival Francesco Maria Perrotta

Erano presenti la Presidente della Commissione Cultura Onorevole Flavia Piccoli Nardelli, i parlamentari Tiziano Arlotti, Enzo Lattuca, Elio Massimo Palmizio, Bruno Molea e la senatrice Valdinosi. Da Sarsina hanno presenziato alla conferenza stampa uomini delle Istituzioni, con il Sindaco Luigino Mengaccini in testa insieme al vicesindaco Gianluca Suzzi, l’assessore Enrico Cangini, il vicesegretario e dirigente dell’Ufficio Cultura, Goffredo Polidori, e l’Istruttore Cultura, Giampaolo Bernabini, e uomini di spicco dell’imprenditoria locale come Giorgio Cangini. Francesco Maria Perrotta ha presenziato in rappresentanza dell’associazione Italiafestival che presiede.

Impegno ufficiale

corriere_di_romagna-14dic2016
corriere di romagna 14dic2016

La commissione si è assunta l’impegno di continuare a supportare il lavoro fin qui svolto in maniera eccellente dal comune di Sarsina per ricordare e promuovere Plauto e le sue opere.
La presidente Flavia Piccoli Nardelli ha sottolineato come sia importante e doveroso dare il giusto riconoscimento ad autori come Plauto, dando merito alla comunità di Sarsina per aver valorizzato magistralmente il grande commediografo anche attraverso un lavoro di ricerca e pubblicazione delle opere, ma soprattutto attraverso il Plautus Festival.

Progetto di legge

Il sindaco ha voluto ribadire come il lavoro fatto fino a qui non finisce, ma anzi deve proseguire. Ampliare l’Arena migliorando i servizi, acquistare la “Casa Plautina” e l’ambizione di fare del Plautus Festival un punto di riferimento per tutto il centro nord del teatro antico sono solo alcuni obiettivi a breve termine.

L’intervento dei parlamentari romagnoli, in particolare quello di Enzo Lattuca che ha portato i saluti del cittadino onorario sarsinate Pierluigi Bersani, ha confermato l’impegno concreto attraverso un Progetto di legge presentato sia alla Camera che al Senato per la valorizzazione e la promozione della figura e dell’opera di Plauto, che prevede finanziamenti per il completamento dell’Arena, per l’acquisizione e ristrutturazione della “Casa Plautina” e per la promozione dell’importante rassegna teatrale.

Il rischio concreto è che questa legislatura termini prima che questa legge possa essere approvata, ma non scoraggia i promotori, che la lasceranno in eredità questo progetto per la nuova legislatura.

Tito Maccio Plauto

il resto del carlino 14dic2016
il resto del carlino 14dic2016

Nel corso della conferenza anche Il professor Roberto Mario Danese, direttore del Centro Studi Plautini Internazionali di Urbino e docente dell’Università di Siena e Urbino, ha ribadito l’importanza della figura e delle opere di Plauto nella storia della commedia, definendo Plauto come patrimonio dell’umanità.

Il grande ritorno a Roma di Tito Maccio Plauto, accolto con tutti gli onori “bipartisan” alla commissione Cultura della Camera dei Deputati, è sfociata in una conferenza stampa positiva, in un momento di incontro importante per la cultura italiana e per la comunità di Sarsina che ha sempre creduto in questo progetto.

Video: presentazione iniziative celebrazione anniversario morte Tito Maccio Plauto – Conferenza stampa di Flavia Piccoli Nardelli