1971 – 2021 Il teatro di Mimmo Cuticchio

1971 – 2021 Il teatro di Mimmo Cuticchio

DALL’8 APRILE SUL NUOVO SITO DI ITALIAFESTIVAL.TV

50 anni di attività dalla formazione della compagnia Figli d’Arte Cuticchio

dalla piccola alla grande scena

direzione artistica: Mimmo Cuticchio

Italiafestival.tv trasmetterà ben 5 spettacoli.

La rassegna, di 10 spettacoli in streaming dall’8 aprile al 10 giugno 2021, racconterà mezzo secolo del teatro di Mimmo Cuticchio sulle piattaforme RayPlay e Italiafestival.tv.

Dal 1971 la compagnia Figli d’Arte Cuticchio sposa la tradizione alla sperimentazione nel segno della contaminazione con altri linguaggi, dalla musica alle arti figurative. In occasione di questo anniversario, la compagnia, apre il suo archivio per mostrare al pubblico, sperimentando, ancora una volta, la tradizione nel modo streaming, gli spettacoli più importanti e significativi l’obiettivo di raccontare la storia e l’evoluzione del percorso artistico di Mimmo Cuticchio e dell’Opera dei pupi.

La tecnologia legata ai mezzi di riproduzione e trasmissione delle immagini ha raggiunto in pochi anni livelli di sviluppo sorprendenti. La nostra Compagnia, quando è stato possibile, ha sempre cercato di documentare la propria attività, ma certamente negli anni ‘70 e ’80 era impensabile poter realizzare riprese di spettacoli con la qualità e i mezzi oggi a disposizione. Tuttavia riteniamo che alcuni materiali del nostro archivio abbiano uno straordinario valore storico e documentale, che può far comprendere la storia e l’evoluzione del percorso artistico di Mimmo Cuticchio e dell’Opera dei pupi. Pertanto, abbiamo pensato di renderli disponibili al pubblico, organizzando una vera e propria rassegna di spettacoli in streaming. Si tratta di documenti video che testimoniano il lavoro di rinnovamento della tradizione operata da Cuticchio nell’arco di cinquant’anni. Spettacoli che, spostando l’Opra dalla piccola a alla grande scena, hanno dato un impulso vitale alla tradizione sottraendola al folclore e rinnovandola nel segno della contaminazione con altri linguaggi, dalla musica alle arti figurative. Un impegno pluriennale che ha traghettato l’Opera dei pupi, nel rispetto dei fondamenti della tradizione, nella contemporaneità. Gli spettacoli che abbiamo selezionato sono:

8 aprile: Gran duello di Orlando e Rinaldo per amore della bella Angelica su italiafestival.tv

15 aprile: Visita guidata all’Opera dei pupi su Rai Play

22 aprile: Don Giovanni all’Opera dei pupi su Rai Play

29 aprile: Aladino di tutti i colori su Rai Play

6 maggio: O a Palermo o all’inferno su italiafestival.tv      

13 maggio: A singolar tenzone su Rai Play

20 maggio:  La pazzia di Orlando su italiafestival.tv

27 maggio: Medusa su Rai Play

3 giugno: L’ira di Achille su italiafestival.tv

10 giugno: La fuga di Enea e la ricerca di una nuova patria su italiafestival.tv