Festival sempre più eco-friendly

Festival sempre più eco-friendly

Venerdì 7 agosto, lo sviluppo sostenibile è stato protagonista di “Jazz in August”, la manifestazione organizzata da Fondazione Umbria Jazz in collaborazione con Regione Umbria e Provincia di Perugia. Francesco Maria Perrotta, presidente di Italiafestival è intervenuto per condividere la disponibilità ad aprire un dialogo immediato con i festival aderenti alle battaglie ambientali del forum “Jazz for future“. “Italiafestival si presta a fare da megafono alle istanze attraverso le quali dare un nuovo impulso alla rivoluzione culturale in chiave green – ha dichiarato Perrotta – anche nel variegato mondo dei festival”. Tra i partecipanti al forum anche Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente, associazione ambientalista che da trentadue anni nella cittadella ecologica di Rispescia (GR), nel cuore della Maremma, organizza Festambiente, il primo ecofestival d’Italia e d’Europa. Con Ciafani: Francesco Verducci, vice presidente commissione Cultura al Senato; Gianluca Laurenzi, presidente Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz; Vincenzo Spera, presidente Assomusica; Domenico Barbuto per A.G.I.S.; Gino Paoli, cantautore e musicista; Giuseppe Cosentino, ERG Public Affairs & Communications; Giampiero Rasimelli, Direttore Fondazione di Partecipazione Umbria Jazz.