BENVEVUTO
su italiafestival.it

Un unico contenitore per scegliere il tuo evento tra centinaia di proposte. Puoi effettuare la ricerca per DATA, per TIPO d’EVENTO, per REGIONE, per PROVINCIA, per CITTA’.
33 festival, ognuno con programmi di qualità per un pubblico esigente, eterogeneo e sparso lungo tutto lo stivale.

ULTIME NOTIZIE DAI FESTIVAL

INAUGURAZIONE XVI EDIZIONE DI “ZAMPOGNAREA”: SARA’ UN MESE DI CONCERTI E INCONTRI SULLA MUSICA TRADIZIONALE
Published 5/12/2019 in Area Sud
CATANIA – Si svolgerà sabato 7 dicembre alle ore 19.00 l’inaugurazione della XVI edizione del festival “Zampognarea - Il mondo delle zampogne tra uomini e suoni”, presso la Sala dell'Esedra in via Teatro Greco 11 a Catania, per l’occasione, accompagnata dalla musica dal vivo con zampogne e cornamuse, sarà aperta al pubblico la mostra di strumenti musicali e fotografie, visitabile durante tutto il periodo delle feste natalizie. Zampognarea è un festival che dedica la sua programmazione alla conoscenza e alla diffusione del patrimonio musicale tradizionale, in particolare degli strumenti ad ancia,...

Traiettorie 2019 - Concerto Mario Caroli e Akiko Okabe
Published 12/11/2019 in Traiettorie
Traiettorie 2019- Concerto Mario Caroli e Akiko Okabe XXIX Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Domenica 17 novembre 2019 Casa della Musica di Parma, ore 20:30 Mario Caroli e Akiko Okabe con il sostegno di Pro Helvetia, Fondazione svizzera per la cultura Programma della serata: Toshio Hosokawa (1955) Lied (2007) per flauto e pianoforte Robert Schumann (1810-1856) Tre Romanze, op. 94 (1849) versione per flauto e pianoforte Beat Furrer (1954) presto (1997) per flauto e pianoforte Werner Bärtschi (1950) Toccata a due (1987) per flauto e pianoforte *Prima esecuzione italiana Klaus Huber (1924-2017) …Plainte… I (1990-1993) per flauto in sol André Jolivet (1905-1974) Sonata (1958) per flauto e pianoforte - Fluide - Grave - Violent Organico: Mario Caroli, flauto Akiko Okabe,...

Mogol e Gianmarco Carroccia, un entusiasmante viaggio nel ricordo di Lucio Battisti
Published 9/11/2019 in Festival d’Autunno
Un viaggio nel tempo e nei ricordi vissuti da una generazione che ha amato Lucio Battisti. Ieri sera, nel Teatro Politeama di Catanzaro, nell’ultimo concerto del Festival d’Autunno, ideato e diretto da Antonietta Santacroce, Mogol e Gianmarco Carroccia hanno suscitato attimi di gioia misti a nostalgia con un concerto dalle mille sfumature. Emozioni. Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti è stato molto più di un concerto: uno spettacolo, in cui il cantante che più di altri riesce a reincarnare l’essenza del cantato di Battisti, è riuscito a trasmettere le...

Traiettorie 2019 - Concerto Allievi del Conservatorio di Parma
Published 8/11/2019 in Traiettorie
Traiettorie 2019- Concerto Allievi del Conservatorio di Parma XXIX Rassegna Internazionale di Musica Moderna e Contemporanea Mercoledì 13 novembre 2019 Casa della Musica di Parma, ore 20:30 Allievi del Conservatorio di Parma Programma della serata: Paul Hindemith (1895-1963) Sonata, op. 11 n. 3 (1919, rev. 1921) per violoncello e pianoforte Heinz Holliger (1939) (t)air(e) (1983) per flauto solo Wolfgang Rihm (1952) Von weit - "Antlitz" (1993) per violoncello e pianoforte Camillo Togni (1922-1993) Per Maila (1982) per flauto e pianoforte Arnold Schönberg (1874-1951) Vier Lieder, op. 2 (1899-1900) per soprano e pianoforte Ferruccio Busoni (1866-1924) Divertimento, op. 52, BV 285 (1920) arrangiamento per flauto e pianoforte di Kurt Weill (1923) Franz Schubert (1797-1828) Auf dem...

Gianmarco Carroccia: «Con “Emozioni” sarà un ritorno alla grande musica di Mogol e Battisti»
Published 5/11/2019 in Festival d’Autunno
Personaggio che da alcuni anni sta facendo parlare di sé per la sua somiglianza fisica e vocale con Lucio Battisti, Gianmarco Carroccia va annoverato tra gli artisti emergenti più interessanti della musica italiana. Suo padrino d’eccezione è Mogol che con lui dividerà il palcoscenico venerdì 8 novembre, nel Teatro Politeama di Catanzaro, nell’ultimo appuntamento del Festival d’Autunno, ideato e diretto da Antonietta Santacroce.   Come è nata la passione per Lucio Battisti? «E’ successo tutto casualmente. Avevo 4 anni e grazie a mio padre ascoltai nel mangianastri “Le allettanti promesse”, un brano non molto...

SCOPRI TUTTI I FESTIVAL