Il Festival della Piana del Cavaliere, l’Accademia di Alto Perfezionamento Musicale e l’Orchestra Filarmonica Vittorio Calamani nascono con lo scopo di tornare ad investire nella cultura, nei giovani e nella musica, incoraggiando un approccio al patrimonio culturale più facile da attuare e più accessibile, per dare ai giovani musicisti la possibilità di partecipare a corsi gratuiti ed essere seguiti da docenti di altissimo livello e unire l’opportunità di perfezionarsi nell’ambito orchestrale e al tempo stesso di realizzarsi nell’ambito lavorativo.

Il Festival della Piana del Cavaliere è una iniziativa culturale multidisciplinare, concepita per valorizzare in modo particolare i giovani talenti. L’unicità dell’evento sono le Masterclass musicali gratuite, in cui gli studenti vengono seguiti da docenti di fama internazionale.

L’Accademia è un progetto culturale che dura, appunto, un intero Anno Accademico con la finalità di coniugare la preparazione artistica ottenuta in Conservatorio, con le esigenze del mondo lavorativo e professionale. Gli allievi hanno l’occasione di lavorare con docenti di alta levatura, confrontandosi in un produttivo dialogo interculturale, per un ottimo risultato artistico.

Oltre all’Accademia ogni estate il Festival offre una rassegna artistica ricca di eventi ed ospiti di fama nazionale e internazionale spaziando dalla musica classica, alla lirica, al teatro e all’arte con installazioni di mostre di pittura e fotografia.

L’attività del Festival e dell’Accademia vuole qualificarsi quindi come portatrice di un contributo positivo del patrimonio culturale, per rendere un giusto merito ai valori storici e paesaggistici del territorio che la ospita, la Sabina.

Oltre agli appuntamenti del Festival e all’istituzione dell’Accademia, l’Associazione nel suo terzo anno di attività si è concentrata nella realizzazione di un progetto orchestrale dando vita all’Orchestra Filarmonica “Vittorio Calamani”. Un’ orchestra che non vuole classificarsi come “giovanile” ma piuttosto come una Filarmonica appieno, formata da musicisti professionisti under35, che vuole qualificarsi come portatrice di un contributo positivo al patrimonio culturale regionale e nazionale e farsi promotrice di una crescita sociale e culturale di cui il paese necessita. L’Orchestra ha fatto il suo debutto il 14 agosto 2019, alla chiusura del Festival, sotto la guida del giovane e talentuoso direttore iraniano M° Hossein Pishkar il quale ha abbracciato il progetto diventandone il direttore musicale.

INFORMAZIONI

Presidente: Stefano Calamani
Direttore Artistico: Anna Leonardi

CONTATTI

SERVIZI

Coordinamento e amministrazione: Marta Balzar
Ufficio stampa e Social Media: Federica Fioravanti
e-mail: ufficiostampa@festivalpianadelcavaliere.it

Dove siamo

Piazza XX settembre, 4/A – CAP 02040 – Configni (RI) – Lazio