Programma Mittelfest 2020 – tutte le date, location, orari

Programma Mittelfest 2020 – tutte le date, location, orari

Mittelfest 2020 – Empatia

Cividale del Friuli, 5-13 settembre

Sabato 5 settembre

ore 11.30 – Belvedere

Cerimonia di apertura

Il viaggio di Europa, intervento musicale a cura di Valentina Volpe Andreazza & Abdo Buda Marconi Trio

 

apertura ore 15.00, 17.30 e 20.00  – Chiesa San Francesco

Teatro – Prima assoluta

Il Terzo Reich (Italia)

video installazione di Romeo Castellucci

suoni di Scott Gibbons

performer Gloria Dorliguzzo

produzione Societas

 

ore 18.00 – Chiostro di San Francesco

Mittelforum (titolo da definire)

incontro con Romeo Castellucci, Scott Gibbons, Haris Pašović

 

ore 19.00 – Teatro Ristori

Teatro – Prima assoluta

Panico ma rosa – dal diario di un non intubabile (Italia)

scritto, diretto e interpretato da Alessandro Benvenuti

musiche di Vanni Cassori

produzione Arca Azzurra Produzioni

 

ore 21.30 – Duomo Santa Maria Assunta

Musica

Per un Nuovo Mondo (Italia)

musiche di W.A. Mozart, A. Dvořák

FVG Orchestra

Annamaria Dell’Oste soprano

Laura Polverelli mezzosoprano

Antonino Siragusa tenore

Simone D’Eusanio basso

Coro del Friuli Venezia Giulia

Cristiano Dell’Oste maestro del coro

Filippo Maria Bressan direttore

Produzione FVG Orchestra

 

Domenica 6 settembre

ore 10.30

Mittelforum: La malaluna

Presentazione dell’omonimo libro di Maurizio Mattiuzza con l’autore e Paolo Patui

ore 17.30 e 21.00 – Chiesa Santa Maria dei Battuti

Musica – Prima nazionale

Il ciclo della falsificazione / The Falsify Cycle (Olanda)

Akim Moiseenkov

musiche di L. v. Beethoven e A. Moiseenkov

coproduzione Wonderfeel e Mittelfest2020

evento Mittelfest sostenuto da Duch Performing Arts

 

ore 19.00 – Teatro Ristori

Teatro

Deve trattarsi di autentico amore per la vita (Italia)

elaborazione drammaturgica di Giulia Calligaro dai diari di Etty Hillesum

con Maddalena Crippa voce

e Gian Mario Conti arpa e armonica

 

Lunedì 7 settembre

ore 18.00 e 20.30 – Sala Civibank

Teatro

Segnale d’allarme / La mia battaglia VR (Italia)

tratto dallo spettacolo teatrale La mia battaglia
scritto da Elio Germano e Chiara Lagani

con Elio Germano
regia di Elio Germano e Omar Rashid
produzione Gold, Infinito, Riccione Teatro

Anteprima: domenica 6 settembre, ore 20.00 – Teatro Miela (Trieste)

in collaborazione con ShorTS IFF per ESOF 2020 Trieste

 

ore 19.00 – Teatro Ristori

Teatro – sopratitoli in italiano

Immaculata

Omaggio a Tomaž Pandur (Slovenia)

dal romanzo Il testamento di Maria di Colm Tóibín

adattamento e drammaturgia di Livija Pandur e Tomaž Pandur

con Nataša Matjašec Rošker

produzione SNG Maribor

si ringrazia il Teatro Stabile Sloveno di Trieste per la traduzione del testo

 

ore 21.00 – Chiesa San Francesco

Teatro – Prima nazionale, sopratitoli in italiano

Finché morte non ci separi / Till death do us part (Serbia)

di Mira Furlan

regia di Miki Manojlović

con Anita Mančić, Jasna Đuričić, Miki Manojlović, Jovana Gavrilović

produzione Radionica Integracije

 

Martedì 8 settembre

ore 18.00 e 20.30 – Sala Civibank

Teatro

Segnale d’allarme / La mia battaglia VR (Italia)

tratto dallo spettacolo teatrale La mia battaglia
scritto da Elio Germano e Chiara Lagani

con Elio Germano
regia di Elio Germano e Omar Rashid
produzione Gold, Infinito, Riccione Teatro

 

ore 19.00 – Teatro Ristori

Musica

Hurt/Heart  (Italia)

Michele Marco Rossi violoncello

musiche di K. Penderecki, J. M. Dall’Abaco, G. Aperghis, E. Poppe, G. Sollima, F. Donatoni, F. De André

produzione Mittelfest 2020

 

ore 21.00 – Chiesa San Francesco

Musica – Prima nazionale

The GREATEST Show – Global Relocation of Evolved Apes Towards Exoplanet Suitable for Terraformation / Ricollocazione globale delle scimmie evolute in un Esopianeta adatto alla ricreazione della Terra (Olanda)

Tin Men and the Telephone: Tony Roe piano, sintetizzatore, immagini; Pat Cleaver basso

Jamie Peet percussioni

produzione Tin Men and the Telephone

evento Mittelfest sostenuto da Duch Performing Arts

 

 Mercoledì 9 settembre

 ore 18.00 e 20.30 – Sala Civibank

Teatro

Segnale d’allarme / La mia battaglia VR (Italia)

tratto dallo spettacolo teatrale La mia battaglia
scritto da Elio Germano e Chiara Lagani

con Elio Germano
regia di Elio Germano e Omar Rashid
produzione Gold, Infinito, Riccione Teatro

 

ore 18.30 e 21.00 – Chiesa Santa Maria dei Battuti

Teatro/danza – Prima nazionale

Dannatamente libero / Pretty damn free (Italia)

testo di Sonia Antinori

con Bintou Ouattara

accompagnamento musicale di Ousmane Coulibaly e Souleymane Diabate

coordinamento e regia di Filippo Ughi

coproduzione Piccoli Idilli e Mittelfest2020

 

ore 21.00 – Chiesa San Francesco

Musica – Prima nazionale

Muhammad (Olanda)

Ikarai Ensemble

produzione Ikarai

evento Mittelfest sostenuto da Duch Performing Arts

 

 Giovedì 10 settembre 

ore 19.00 – Chiesa San Francesco

Musica

Appassionata (Russia)

Gala Chistiakova pianoforte

musiche di L. van Beethoven e I. Stravinskij

in collaborazione con Piano FVG – Concorso pianistico internazionale del Friuli Venezia Giulia

 

ore 19.00 e 21.45 – Teatro Palamostre (Udine)

Teatro

Misericordia (Italia)

scritto e diretto da Emma Dante

con Italia Carroccio, Manuela Lo Sicco, Leonarda Saffi, Simone Zambelli

produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, Teatro Biondo di Palermo, Atto Unico / Compagnia Sud Costa Occidentale

in collaborazione con CSS Teatro Stabile di innovazione Udine

 

ore 21.00 – Teatro Ristori

Danza

Il Rovescio (Italia)

coreografia Marta Bevilacqua

con Alejandro Bonn, Angelica Margherita, Gioia Martinelli, Carolina Alessandra Valentini

musiche Pink Floyd

sopratitoli tratti da Il Diritto e il Rovescio di Albert Camus

produzione Compagnia Arearea e HangartFest – Pesaro 2019

con il sostegno di Dialoghi/Residenze delle arti performative a Villa Manin – CSS Teatro Stabile di innovazione Udine e MiBACT

 

Venerdì 11 settembre

ore 18.00 e  22.00 – Chiesa Santa Maria dei Battuti

Teatro

Srebrenica (Italia)

di e con Roberta Biagiarelli

consulenza Luca Rastello

regia di Simona Gonella

produzione Babelia

 

ore 18.30 e 21.30 – Chiesa San Francesco

Musica

Folk Cello (Italia)

Giovanni Sollima violoncello

musiche di K. Vardapet, G. de Ruvo, J.S. Bach, F. Corbetta, I. Cervantes, G. Sollima, tradizionali albanesi e salentine

 

Sabato 12 settembre 

ore 17.00 e 19.30 – Chiesa Santa Maria dei Battuti

Musica

Meditations (Italia)

Valentina Danelon violino

Nicoletta Sanzin arpa

musiche di C. Debussy, V. Kikta, A. Pärt, J. Massenet, L. M. Tedeschi, A. Piazzolla

produzione Progetto Musica

 

ore 20.30 – Teatro Ristori

Teatro/musica

19 luglio 1985

una tragedia alpina (Italia)

regia, scena e testo di Filippo Andreatta

drammaturgia di Marco Bernardi

corifeo, musiche e suono Davide Tomat

musiche di G. S. Ligeti, D. Lang e canto di montagna

Ensemble Vocale Continuum, maestro del coro Luigi Azzolini

produzione OHT | Office for a Human Theatre, Romaeuropa Festival, Centro Santa Chiara Trento

 

ore 18.00 e 21.30 – Chiesa San Francesco

Musica

Vinicio Capossela (Italia)

PANDEMONIUM Narrazioni, piano, voce e strumenti pandemoniali

con Vincenzo Vasi

produzione International Music and Arts

 

Domenica 13 settembre

ore 10.30

Mittelforum (titolo da definire)

incontro con Angelo Floramo

 

ore 11.30 – Chiesa San Francesco

Musica – Prima nazionale

Sconfinati (Italia)

Concerto teatrale sui mondi di frontiera

Coro del Friuli Venezia Giulia diretto da Cristiano Dell’Oste

con Monica Mosolo e Alessandro Venier

coproduzione Coro del Friuli Venezia Giulia e Mittelfest2020

 

ore 17.30 e 20.30 – Chiesa Santa Maria dei Battuti

Musica

Empatia (Italia)

musiche di L. van Beethoven, A. Skrjabin, F. Liszt, H. Cowell, G. Crumb, A. Ginastera

produzione Conservatorio G. Tartini di Trieste, Conservatorio J. Tomadini di Udine, Associazione Progetto Musica e Mittelfest2020

 

ore 20.00 – Chiesa San Francesco

Musica

Philharmonic String Quartet (Germania)

Ensemble da camera dei Berliner Philharmoniker

musiche di W.A. Mozart, F.J. Haydn, L. van Beethoven

 

ore 18.30 e  21.30 – Teatro Ristori

Teatro/musica/multimediale – Prima assoluta

Giorgio Mainerio, un misteri furlan (Italia)

ideazione e direzione artistica Marco Maria Tosolini

drammaturgia e regia di Marco Maria Tosolini e Paolo Antonio Simioni

con Paolo Antonio Simioni, Massimiliano Sassi e con Gianna Barbacetto, Italico Paulitti

musiche antiche Fabio Accurso

musiche elettroacustiche improvvisate Angelo Comisso

ricerche iconografiche, videocreazioni e sound landscapes Federico Màzzolo

produzione ARLeF Agjenzie Regjonal pe Lenghe Furlane e Mittelfest 2020

 

 

Il programma potrebbe subire delle variazioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *