Il programma del Festival Milano Musica

Il programma del Festival Milano Musica

28° Festival Milano Musica
Luca Francesconi. Velocità del tempo

Dopo il successo dell’edizione 2018, coronata dal Premio Abbiati per lo spettacolo del Teatro alla Scala Fin de partie di György Kurtág, il Festival Milano Musica torna, dal 2 ottobre al 25 novembre, con 22 appuntamenti che esplorano la rigorosa libertà d’invenzione del compositore milanese Luca Francesconi. Legata al Festival è la ripresa al Piermarini (2 al 22 ottobre) di uno dei suoi più grandi successi: l’opera Quartett, anch’essa premiata con l’Abbiati nella prima assoluta scaligera del 2011 e da allora rappresentata più di settanta volte in tutto il mondo.

Scopri il programma del 28° Festival Milano Musica

Premio speciale
Fin de Partie di György Kurtág
Teatro alla Scala
Milano Musica

Portati a termine dopo una lunghissima gestazione, le “Scene e monologhi da Fin de Partie di Beckett”, prima opera di teatro musicale di György Kurtág, sono uno dei raggiungimenti più alti del suo percorso artistico.
La trama sensibilissima di ombre sonore e sfingei impulsi timbrici tenuti in sofisticato e miracoloso equilibrio tra sensi poetici e musicali caratterizza una partitura capitale che il Teatro alla Scala, e il suo sovrintendente, hanno avuto il merito di portare in scena.
Dispiegando eccezionali sforzi artistici e produttivi, e in virtuosa collaborazione con Milano Musica che ha programmato un festival monografico coinvolgente e imprescindibile intorno alla storica “prima”.

Verbale della giuria del XXXVIII Premio
della Critica Musicale “Franco Abbiati” 2019